Source: (2004) Diritto@Storia. N. 3 – Maggio– Strumenti – Bibliografie. Downloaded 31 January 2005.

Sebbene l’ideologia giuridica abbia plasmato la nostra percezione della realtà sociale, il diritto non è l’unico modo possibile per regolare i conflitti sociali. Sono numerosi e vari i modi con cui, in tempi e spazi diversi, i sistemi sociali regolano e gestiscono i conflitti. Questi modi mutano continuamente, col mutare delle relazioni sociali e della tipologia dei conflitti. Come ormai riconosciuto pacificamente in ambito sociologico, definire il conflitto, circoscrivendone l’ambito dei significati e individuandone le cause, è estremamente difficile. I tentativi di spiegazione del fenomeno si traducono piuttosto nello studio dei rimedi con cui i sistemi sociali contengono e gestiscono i conflitti. Come dice Resta «Non c’è scienza sociale, per quanto ricca di letteratura sui conflitti, che alla fine ci possa raccontare questo mondo hobbesiano, inestricabile, ricco di passioni, interessi, comportamenti, inclinazioni, motivazioni»(2002, 69).


Read Full Article